Benvenuti a
C O G N E
immagine non disponibile
immagine non disponibile
Arrow
Arrow
Slider

Cogne

La valle di Cogne è giustamente considerata una delle più belle della Valle d’Aosta e dell’intero arco alpino.

Famosa per le sue miniere di magnetite – che hanno dato il nome alla grande fonderia “Cogne” di Aosta – che oggi, non più produttive, sono visitabili e la cui storia è raccolta in un interessante museo. Nota per essere la “capitale” del primo parco italiano (sia per nascita che per importanza), il Parco Nazionale del Gran Paradiso, creato dove un tempo cacciavano i Re d’Italia, tutto intorno all’unica vetta di oltre 4000 m. interamente italiana, il Gran Paradiso; il fatto che il territorio sia protetto consente a tutti, anche ai non camminatori, di avvicinare animali altrimenti irraggiungibili come camosci e stambecchi.

Il territorio

La morfologia del territorio rende unica Cogne, il capoluogo (Veulla) si affaccia sulla più estesa prateria non costruita e priva di alberi di alto fusto oggi esistente sulle Alpi, i prati di S. Orso.

La Valnontey, stretta valle a V tutta nel parco che termina sotto i ghiacciai del Gran Paradiso, rappresenta uno degli scenari più fotografati delle Alpi

Le frazioni

Le frazioni sono tutte molto diverse l’una dall’altra: Lillaz è celebre per le sue cascate, Gimillan per essere un balcone al sole dirimpetto alle montagne ed Epinel per essere sotto la Grivola e di fronte ad uno dei più bei boschi di abeti e larici della regione.

Cogne

La valle di Cogne è giustamente considerata una delle più belle della Valle d’Aosta e dell’intero arco alpino.

Famosa per le sue miniere di magnetite – che hanno dato il nome alla grande fonderia “Cogne” di Aosta – che oggi, non più produttive, sono visitabili e la cui storia è raccolta in un interessante museo. Nota per essere la “capitale” del primo parco italiano (sia per nascita che per importanza), il Parco Nazionale del Gran Paradiso, creato dove un tempo cacciavano i Re d’Italia, tutto intorno all’unica vetta di oltre 4000 m. interamente italiana, il Gran Paradiso; il fatto che il territorio sia protetto consente a tutti, anche ai non camminatori, di avvicinare animali altrimenti irraggiungibili come camosci e stambecchi.

Il territorio

La morfologia del territorio rende unica Cogne, il capoluogo (Veulla) si affaccia sulla più estesa prateria non costruita e priva di alberi di alto fusto oggi esistente sulle Alpi, i prati di S. Orso.

La Valnontey, stretta valle a V tutta nel parco che termina sotto i ghiacciai del Gran Paradiso, rappresenta uno degli scenari più fotografati delle Alpi

Le frazioni

Le frazioni sono tutte molto diverse l’una dall’altra: Lillaz è celebre per le sue cascate, Gimillan per essere un balcone al sole dirimpetto alle montagne ed Epinel per essere sotto la Grivola e di fronte ad uno dei più bei boschi di abeti e larici della regione.

Estate

Trekking, alpinismo, mountain bike, pesca, tennis. canoa, rafting e calcio.

Bambini

A Cogne ci sono numerosi parchi giochi per bambini.

Sci di fondo

Ogni anno si tiene una grande classica: la Marcia Gran Paradiso.

Inverno a Cogne

Cogne è anche divenuta, in tempi più recenti, una delle località più frequentate dai molti appassionati di cascate di ghiaccio. Naturalmente e’ possibile praticare lo sci alpino e lo sci alpinismo o fare lunghe passeggiate con le racchette da neve.

Inverno a Cogne

Cogne è anche divenuta, in tempi più recenti, una delle località più frequentate dai molti appassionati di cascate di ghiaccio. Naturalmente e’ possibile praticare lo sci alpino e lo sci alpinismo o fare lunghe passeggiate con le racchette da neve.

e

Attività a Cogne

Sport e escursionismo, shopping e ristorazione, artigianato e folclore , miniclub e parco giochi per bambini, gite in carrozza e cavallo, cinema.

h

Manifestazioni a Cogne

Marcia Gran Paradiso, gare Internazionali di Sci Nordico, festival Cinema Naturalistico “Stambecco    d’Oro”, feste tradizionali, congressi, mostre e musei.

T

Da vedere a Cogne

Parco Nazionale del Gran Paradiso, giardino Botanico, cascate di Lillaz, miniere di Magnetite, prati di S. Orso.

In estate e in autunno: rafting, canoa, hydrospeed, alpinismo, trekking plurigiornaliero, gite e passeggiante in media montagna di ogni difficoltà, mountain bike, arrampicata in palestra di roccia, equitazione, centri sportivi: pallavolo, basket, tennis, calcio, calcetto, ping pong, bocce, palestra ginnico sportiva.

In inverno e in primavera invece: sci alpino, snowboard, sci di fondo, sci alpinismo, racchette da neve, cascate di ghiaccio, pattinaggio su ghiaccio, parco giochi sulla neve, centri sportivi: pallavolo, basket, calcetto, ping pong, bocce, palestra ginnico sportiva, caccia e pesca.

In ultimo, ma non per importanza, si consideri che da sempre gli abitanti della valle di Cogne sono famosi per la loro ospitalità: ciò ha fatto sì che la località primeggiasse a livello regionale per l’elevatissimo standard qualitativo nei settori alberghiero e della ristorazione.

Cogne è raggiungibile in auto percorrendo circa 20 km di bella strada di montagna (S.R. 47) dall’uscita autostradale di Aosta Ovest, oppure in autobus con partenza dall’apposita stazione di Aosta, antistante a quella ferroviaria.

Dove siamo

Fraz. Epinel 190 Cogne

Telefono

+39 338-1122820

Email

info@appartamenti-cogne.com

APPARTAMENTI COGNE, DI DINA BéRARD | COOKIE POLICY | PRIVACY POLICY

SITO INTERNET IMPLEMENTATO DA DIGIVAL